martedì 14 marzo 2017

I pescatori di Rompe Hola a Baia Mussel

I Pescatori
Di Antonella.
Li avevamo visti in azione vicino a una boa , nel Paso Ingles, prima di entrare a Bahia Mussel, poi li abbiamo visti entrare dietro di noi e Angelo era preoccupato che intralciassero il nostro ancoraggio.
Alla fine ci sono stati di aiuto e ci hanno regalato delle prelibatezze: salmone , ricci e quando li abbiamo invitati a pranzo anche per ringraziarli, ci hanno portato la centolla!! Poi contenti come bimbi per essere stati invitati su uno yate straniero!!!
Noi pensiamo …piu' contenti dell' invito che del menu a base di pasta con il pangrattato e le acciughe e frittata di cipolle che per educazione hanno mangiato, ma non sapremo mai se era di loro gradimento.
Gente semplice che vive in mare e che se la dorme con 50 nodi di raffica, incurante del freddo del vento e della pioggia pesca, controlla le reti e porta i cavi a terra, pulisce e cucina il pesce con una abilita' e rapidita' incredibili per noi ¨ cittadini ¨ , che alla nostra domanda su come sapere la marea giusta per un passaggio stretto risponde "basta guardare l'acqua" cosi' come per capire qaundo e' cotto un granchio "basta guradare il colore". Ci hanno detto di aver incontrato in un altro ancoraggio, una barca a vela grande con molte persone a bordo ma che non si sono avvicinati.
Molti equipaggi che passano in queste acque dicono di non incontrare nessuno per miglia e miglia e pensano che questi luoghi siano "incontaminati, inesplorati e disabitati" forse anche perche' in molti vanno veloci senza fermarsi troppo . Noi abbiamo fatto un sacco di incontri che ci hanno messo in contatto e fatto scoprire un po di piu' di questo mondo di gente mare, parallelo a quello degli yachts che come noi navigano questi luoghi per i quali - forse- questa gente e' invisibile.
Questi incontri inaspettati per me valgono molto e rendono questo viaggio veramente speciale.

----------
radio email processed by SailMail
for information see: http://www.sailmail.com

Nessun commento:

Posta un commento