sabato 16 dicembre 2017

da Puerto Eden a Puerto Williams

 by Antonella
In questo articolo supero il record delle immagini pubblicate. 
Può darsi che molte appaiano simili, dato il tema comune di mare e montagne. La grande variante è il cielo che cambia molto velocemente e cambia di conseguenza i colori attorno facendo apparire e scomparire i dettagli e preannunciando groppi, pioggia, vento in arrivo. 
In realtà per noi che le abbiamo vissute è una magia continua che ci fa rimanere a bocca aperta e occhi spalancati nonostante la navigazione impegnativa per i cambi di vento repentini e le forti raffiche che pur essendo a favore richiedono il controllo del timone. 
Le immagini vanno dalla partenza da Puerto Eden all'arrivo  a Puerto Williams dove finalmente possiamo sgranchirci le gambe su facili sentieri nei boschi e dove abbiamo avuto un premio/sorpresa: l'avvistamento di un carpintero negro, un particolare picchio della Patagonia e Tierra del Fuego, nero con la testa rossa, che vive nei boschi con grandi alberi ( nothofagus), betulle. 
Fotografarlo era impossibile a meno di appostarsi con particolari attrezzature e quindi mi sono permessa di prendere a prestito un immagine da internet .
Piante e animali in libertà sono l'altra grande meraviglia di questi luoghi. A volte abbiamo avuto l'impressione di ancorare in casa di qualcuno che veniva a controllare chi erano gli ospiti, delfini, leoni marini, anatre,  oche e  uccelli vari.
Le didascalie indicano i nomi dei Canali e delle calette che potete ritrovare nei post precedenti con le coordinate. La navigazione nei Canali cileni segue un percorso preciso dove passano navi commerciali e da crociera. Le barche a vela si possono permettere, seguendo anche i pescatori, qualche variante e scorciatoia non sempre autorizzata e senza cartografia ufficiale in quanto molte aree non sono state rilevate e scandagliate. 




Partenza all'alba da Puerto Eden ,    Paso del Indio

Canal Grappler,   Isla Saumarez sulla sinistra

                                                       Canal Grappler,   Isla Saumarez



Canal Wide





Canal Wide   ingresso  estero Dock
Canal Wide , Isla Topar , Caleta Neruda


Caleta Neruda, sereno dopo la pioggia.

Si riparte .... tra Canal Wide e Concepciòn

il traghetto Navimag che appare dal Canal Concepcio

imbocchiamo il Canal Seno Tres Cerros


Canal Pitt   in vista di caleta Pozo de la Nutria





si riparte all'alba da Pozo de la Nutria








Si intravede il ghiacciaio dell' estero Peel






Paso Anchor, Canal Sarmiento


Canal Sarmiento




Caleta Moonlight Shadow  , Isla Piazzi  Canal Sarmiento

"Passeggiata "  sul promontorio in cima a C.ta Moonlight Shadow



... vista del Pacifico 












Stranizza tra li pianti ...


in giro con Caronte a motore


il pupazzo a Moonlight Shadow

Una coppia  di Carancas o Panchillo   -oche delle alghe - il bianco è il maschio 


Cauquen



Si riparte...

Di nuovo a Puerto Mardon, Baia Welcome, Isla Renell,   Canal Smyth







NEVICA!!!!






 





La skua  residente a Puerto Mardon







Canal Smyth,  lasciando  Baia Welcome 

Paso  Summer , Canal Smyth,   incrocio con la barca belga Anastasia

Canal Smyth, Caleta Dardé





                                                  Canal Smyth, Paso Shoal , il relitto






Canal Smyth, Caleta Teokita





la cottura dei centollas

Caleta Teokita   "due passi" in cima





vista del Canal Smyth,  e l'isolotto del Faro Fairway al Paso Tamar , ingresso allo stretto di Magellano

Faro Fairway


... "via col vento"


l'ingresso di Teokita








Teokita promontorio, guardando verso Nord il Canal Smyth


Segnale per ritrovare il passaggio


la nave da crociera nel Canal Smyth





Stretto di Magellano







Caleta Blanco - White   Stretto di Magellano


di nuovo a Baia Mussel, in andana con i pescatori, Isla Carlos III,  Stretto di Magellano




Centollas in barattolo

Stretto di Magellano  si riparte da Baia Mussel in condizioni  migliori , vista del Paso Ingles

 


Stretto di Magellano   il groppo è passato

Caleta Felix


Ostreros australes



si va nel canale non ufficiale ....


Paso Andrade verso il Canal Cockburn



Canal Cockburn, si intravede il traghetto Yagan che porta i rifornimenti a Puerto Williams facendo la spola da Punta Arenas

Canal Cockburn

Canal Cockburn  
guardando verso Nord la congiunzione con il Canal Magdalena , il monte Sarmiento


Angelo ..... al timone 


Baia Desolada

Caleton Silva, Puerto Engano, Isla Londonderry, Canal Ballenero 

Partenza da Caleton Silva 
.... si intravedono le ochette  del forza 6 (+) all'orizzonte  nel canal Ballenero...

caleta Emilita Isla O'Brien , canal O'Brien

finalmente nel Brazo Nor Oeste del Canal Beagle


Brazo Nor Oeste del Canal Beagle 
le acque verdine dei ghiacciai   con l'acqua di mare 






vento in poppa con groppo in arrivo


groppo passato



Caleta Olla, Brazo NorOeste Canal Beagle


bacche di chaura ,  commestibili come meline 

il ghiacciaio Hollande in Caleta Olla

partenza da C.ta Olla  il canalino dell'Isla del Diablo





Quasi arrivati!!!!!  la scogliera davanti a Puerto Williams




10  dicembre  2017 CEDENA  Puerto Williams  Scuola di vela , 
l'asado dei velisti è l'occasione per festeggiare il compleanno!!!

e l'incredibile e insperato incontro con i Merkaviani!!!!

con l'incredibile Jacques e Beat e Karin in una pizzeria francese(?!)  appena nata .




Stranizza  al  Club de Yates Micalvi sempre affollato


il carpintero negro
(http://www.olimpoproducciones.cl/sitio/2015/snowrunning/carpintero-negro-campephilus-magellanicus/)


1 commento: