martedì 24 gennaio 2017

La "Forza" e' tornata



Dopo un intensa lotta di una settimana...finalmente le forze del bene hanno vinto ancora sulle forze del male, la febbre e' sparita...il bugnone si sta riassorbendo da solo.
Le indicazioni mediche erano state un po' confusionare e ...con referti un po' contrastanti tra loro, per fortuna il fisico e la mente sono ancora abbastanza a posto e con un intrinseco principio Biodinamico hanno preso in mano la situazione e raggiunto una grande vittoria sulle forze del male.

Va beh ...per farla breve , ora sto meglio, la febbre e' passata e ora giorno dopo giorno ci si riprende con qualche piccola passeggiata.
Programmi futuri di navigazione...nun so', ci guardiamo in giro e programmiamo di qua' e di la'...senza sapere bene ancora dove andare...ma del resto mica abbiamo fretta.
Intanto continuiamo a razionalizzare Stranizza, spostando pesi e ingombri, corriamo dietro a piccole infiltrazioni di condensa, ma qua' e difficile trovare i materiali adatti per tamponare, bisognera' aspettare di andare a Ushuaia....anche se cerchiamo di ritardare il piu' possibile l'evento di andare nel girone infernale...ormai abituati a questo piccolo angolo di paradiso.
Eravamo preoccupati di sostituire l'anodo dell'elica perche sicuramente distrutto, ma per fortuna in Caletta Emilita, abbiamo avuto un incontro con una barca di pescatori , che oltre che regalarci due granchi enormi ci hanno sostituito l'anodo, avendo due di loro gia' indosso le mute da immersione....naturalmente abbiamo preparato per loro un pacchettino con 2 pacchetti di sigarette, bottiglia di vino e il corrispettivo di 30 dollari in pesos.Quando hanno aperto il pacchettino erano superfelici ...e noi anche.

Bv Angelo

1 commento:

  1. Bel colpo quello del cambio anodo all'ormeggio!
    E' così importante che eravate proccupati del suo esaurimento?
    Auguri di pronta guarigione.
    B.V.
    Franco B. Pisa

    RispondiElimina